Palii e rievocazioni storiche - Padova

Modalità di viaggio:

Parlare di rievocazioni storiche significa, per un veneto, raccontare un’esperienza emotiva oltreché una testimonianza, una memoria, una tradizione.

Ecco perché ospitiamo e sosteniamo ben volentieri le celebrazioni del passato, perché forte è il senso di appartenenza al territorio e fondamentale è ricordare cosa sono stati certi avvenimenti e perché hanno segnato significativamente la nostra storia.

Rievocare significa richiamare alla memoria, e noi tutti sentiamo di dover essere parte attiva di questo racconto, attraverso la scrittura, il teatro, il cinema rimettendo in scena la storia nelle piazze, nei castelli, nei palazzi, nei giochi di strada.

Costumi, balli, musiche, nulla viene lasciato al caso, ed è sempre un tripudio di colori e di sapori, garantito dalla passione, dalla tenacia e dalla generosità di tante associazioni e di tante persone che, dopo il lavoro, si raccolgono insieme e riprendono nuovamente a lavorare per la loro comunità.

Ecco cos’è la rievocazione: una storia, un insieme di persone unite da un dialogo che non si interromperà mai, una bellissima festa.

Percorso a cura di  Sabrina Forti - Ufficio Attività Culturali, culture locali ed editoria

Tappe del percorso

Peraga Medievale, l’incendio del Vigontino - PD

Peraga Medievale, l’incendio del Vigontino - PD

Era l’ottobre 1319, quando Cangrande della Scala riprese la guerra contro Padova, e Jacopo da Carrara, signore della città, inviò ambasciatori per impetrare soccorsi.

Palio dei 10 Comuni del Montagnanese - Montagnana PD

Palio dei 10 Comuni del Montagnanese - Montagnana PD

La manifestazione rievoca il Palio che si svolgeva originariamente con lo scopo, si presume, di festeggiare la sconfitta e la liberazione dalla dominazione di Ezzelino III Da Romano, il quale venne cacciato da Montagnana nel 1256.

Palio dell’Asino di Lissaro  PD

Palio dell’Asino di Lissaro PD

La manifestazione riprende una vicenda storica avvenuta, si presume nel XI secolo, che riprende una disputa tra Padovani e Vicentini e che procurò a questi ultimi la perdita del “Vessillo Vicentino” su cui era dipinto un “asino”.

Giostra della Rocca - Monselice PD

Giostra della Rocca - Monselice PD

La manifestazione rievoca il XIII secolo vissuto nel lembo di terra euganea tra la cima della Rocca e il canale “Bisatto.

San Martino a cavallo -  Piove di Sacco PD

San Martino a cavallo - Piove di Sacco PD

La Rappresentazione Rievocativa “San Martino a cavallo e momenti della Storia della Città di Piove di Sacco” è organizzata dal Centro Turistico Giovanile Saccisica, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Piove di Sacco e si tiene ogni anno alla vigilia degli annuali Festeggiamenti del Santo Patrono, la quarta domenica di ottobre.

Palio di Sant'Antonin - Padova

Palio di Sant'Antonin - Padova

La manifestazione rievoca l’allegoria di Sant’Antonio secondo la quale il giorno 13 giugno 1231 all'ora di pranzo il Santo, che si trovava a Camposampiero per un periodo di riposo, fu colto da grave malore. Resosi conto che gli restava poco da vivere, chiese di poter ritornare a Padova.

Alla corte degli Estensi - Este PD

Alla corte degli Estensi - Este PD

La manifestazione rievoca il ritorno in Este del Marchese Azzo VII, guelfo e paladino della Chiesa, potente Signore di Ferrara.

Voci dall'Evo di Mezzo - Cittadella PD

Voci dall'Evo di Mezzo - Cittadella PD

La manifestazione storica rievoca la vita medievale di Cittadella, al tempo dell’occupazione ezzeliniana e della sua liberazione nel 1256.

Palio dello sparviero - Veggiano PD

Palio dello sparviero - Veggiano PD

Il Castello di San Martino, avamposto militare tra Padova e Vicenza è la cornice del tradizionale Palio dello Sparviero che ogni anno rievoca - tra i tanti personaggi che nel tempo hanno con le loro gesta inciso nella storia dei Comuni di Cervarese Santa Croce, Veggiano e Saccolongo – la storia della famiglia Da Carrara.

La disfida di Aldobrandino - Conselve PD

La disfida di Aldobrandino - Conselve PD

La Disfida di Aldobrandino rievoca un fatto verificatosi a Padova nel luglio 1177, protagonisti Aldobrandino da Conselve e un soldato tedesco di nome Enrico, ambedue mercenari al seguito di Federico Barbarossa.Offeso da Enrico, Aldobrandino lo sfidò a duello lo sconfisse.