Numeri della Cultura

Rapporto nazionale Bes


Il Rapporto BES (Benessere Equo Sostenibile) dell’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) presenta un quadro integrato dei principali fenomeni economici, sociali e ambientali che caratterizzano il nostro Paese, con l’analisi di diversi indicatori suddivisi in 12 domini. 

I report di seguito indicati sono tratti dall'edizione 2020, pubblicata il 10 marzo 2021.
Si evidenzia che, a seconda dell'ambito, i dati afferiscono ad annualità differenti.

Link al rapporto Bes 

  • Il territorio e la cura del patrimonio storico e artistico come eredità culturale: Paesaggio e patrimonio culturale
  • La capacità di innovare, i processi di creazione, applicazione e diffusione della conoscenza e delle tecnologie digitali: Innovazione, ricerca e creatività
  • La valorizzazione e l’aggiornamento delle competenze, le opportunità e i percorsi di formazione, le proposte di attività di partecipazione culturale: Istruzione e formazione

Musei e biblioteche: i dati del Veneto


Nel numero di Statistiche Flash di febbraio 2021, vengono analizzati i dati riferiti all’anno 2019 relativi ai musei e alle biblioteche, sulla base dell’indagine condotta nel corso del 2020 dall’Istat, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo (MiBACT) e con le Regioni e Province autonome. Un censimento prima della pandemia che ha limitato l’apertura dei luoghi di cultura e dei servizi offerti al pubblico.

Link all'indagine statistica
Progetto di misurazione e valutazione dei servizi bibliotecari veneti


Imprese culturali e creative nel Veneto: dati dei Bandi POR FESR 2014-2020 e mappatura Progetto Diva


La cultura come impresa, ovvero come portatore di interessi economici e sociali, è uno dei temi che hanno interessato la Regione del Veneto negli ultimi anni. A partire dalla programmazione dei fondi SIE 2014-2020 fino ad oggi si è dato avvio a diversi interventi a supporto di questo peculiare settore dell'economia veneta, rendendo al contempo necessaria un'attività di ricognizione ed analisi  volta a conoscere dimensioni e caratteristiche delle imprese culturali e creative del Veneto.
Partendo dai dati camerali, raccolti e rielaborati a livello nazionale dalla Fondazione Symbola nel rapporto annuale "Io Sono Cultura", la Regione del Veneto si è in seguito impegnata per realizzare proprie analisi, promuovendo anche la collaborazione con i principali centri di ricerca regionali su questo tema. 

Riportiamo in seguito un'analisi realizzata dall'Università Ca'Foscari di Venezia sui primi due bandi regionali a supporto delle imprese culturali e creative, finanziati attraverso il POR FESR 2014-2020.

Una mappatura del settore culturale e creativo del Veneto, realizzata nel 2020 nell'ambito del Progetto europeo DIVA.

Dati dei Bandi POR FESR 2014-2020 e mappatura 


Il tessuto imprenditoriale per una nuova ripartenza: cultura e turismo leva di sviluppo


Il Veneto è la quarta regione in Italia per numero di imprese attive, dopo Lombardia, Campania e Lazio. 
Gli indicatori relativi alla concentrazione di imprese sono tutti più elevati rispetto alla media nazionale: la densità di unità locali produttive è di 23,3 per kmq (15,6 la media italiana), gli addetti sono 34,4 ogni 100 abitanti (27,6 in Italia).
Il Bollettino socio-economico di gennaio 2021 offre un'ampia panoramica sul mercato del lavoro, istruzione, ambiente e popolazione con dati relativi al 2019 e al 2020.
L'Ufficio statistica regionale propone, inoltre, un Rapporto statistico di analisi di alcuni dati relativi agli anni 2018 e 2019 su imprese, spettacoli, musei, flussi turistici nel territorio veneto. 
Di particolare interesse anche i numeri del turismo  del 2019  e del 2018

Per ulteriori informazioni:
Tel. 041/2792109  -Emali statistica@regione.veneto.it 

Ultimo aggiornamento: 16-04-2021