CASA MUSEO GOFFREDO PARISE

Goffredo Parise è stato uno dei maggiori scrittori italiani del '900. Nato a Vicenza nel 1929 pubblica il suo primo romanzo “Il ragazzo morto e le comete” nel 1951 e raggiunge il successo nel 1954 con il libro “Il prete bello”. Affianca subito alla sua attività di romanziere quella di giornalista, che lo vedrà autore di numerosi reportage negli anni '60, dalla Cina agli stati Uniti, dal Vietnam al Biafra fino al Cile. Nel 1970 si trasferisce in una casetta lungo l'argine del Piave, dove scrive i Sillabari, la sua opera più celebre, un serie di racconti sull'animo umano con una prosa che si avvicina molto alla poesia e che si ispirano per la maggior parte a ricordi d'infanzia e ai luoghi e alle persone conosciuti lungo il Piave. Per motivi di salute lascia la casa sul Piave e si trasferisce nel 1984 nella casa di Ponte di Piave, dove vivrà fino alla scomparsa nel 1986.
Lo scrittore lascia la sua casa di Ponte di Piave all'Amministrazione Comunale a due condizioni: quella di poter essere sepolto nel giardino e che la casa diventasse un Centro di Cultura a lui intitolato. Nasce così la Casa di Cultura Goffredo Parise: il primo piano diventa la sede della biblioteca comunale, mentre al piano terra l'effettiva abitazione dello scrittore viene conservata integra cosi come lasciata dall'autore e diventa la Casa Museo Goffredo Parise.
La casa conserva intatti il mobilio, le suppellettili, gli oggetti, gli abiti dello scrittore permettendo attraverso la visita guidata di approfondirne la conoscenza biografica. Vi è poi una ricca collezione d'arte contemporanea legata alla frequentazione di Parise con gli artisti della scuola di Piazza del Popolo di Roma, tra cui si segnalano opere di Schifano, Fioroni, Ceroli, Ontani, Angeli, Chia e altri.
La casa conserva inoltre l'Archivio Parise, raccolta di autografi, carteggi, articoli di e su Parise, punto di riferimento per gli studiosi della sua opera.

Dettagli

Provincia

TV

Comune

PONTE DI PIAVE

Indirizzo

VIA VERDI 1

CAP

31047

Telefono

0422858948

Fax

0422857455

Telefono Per Prenotazione

0422858948

Fax Per Prenotazione

0422857455

Percorsi in cui il museo è presente

Percorso culturale

Case Museo: letteratura, dal paesaggio interiore a quello esteriore

Il paesaggio per gli scrittori è sempre una fonte di ispirazione: per guardarsi dentro, a cercare memorie e visioni, e per osservare oltre le finestre di casa un paesaggio in continua mutazione.