Novecento Veneto Musica

Il patrimonio librario e documentario della musica del Novecento nel Veneto, nonché i luoghi e gli istituti che lo conservano, sono significativamente cresciuti nel corso degli ultimi decenni.

L'eterogeneità di tali beni e le specificità di ciascun fondo impongono un'opportuna riflessione sulle modalità e sugli strumenti di conservazione, inventariazione, catalogazione, valorizzazione e fruizione.

Al fine di censire innanzitutto il numero e la natura dei diversi nuclei documentari presenti nel territorio regionale, la Regione del Veneto, in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica competente per il territorio e alcuni dei più importanti istituti di conservazione di materiale musicale della regione (Fondazione Luigi Nono, Archivio Musicale Guido Alberto Fano di Venezia Fondazione Ugo e Olga Levi) ha avviato una rilevazione dei fondi musicali prodotti o raccolti tra la fine dell'Ottocento e lungo tutto il corso del Novecento.

Il progetto, denominato Novecento Veneto Musica, si propone da un lato di salvaguardare e valorizzare il patrimonio musicale conosciuto, dall'altro di rinvenire e censire quello ancora non identificato, per diffonderne la più ampia conoscenza e fruizione, creando al contempo forme di collaborazione e diffondendo buone pratiche tra i soggetti e gli istituti che se ne occupano.

Due seminari di studi hanno consentito valutazioni intermedie sui dati raccolti: il primo, Archivi e biblioteche musicali veneti del Novecento, si è tenuto presso la Fondazione Luigi Nono di Venezia il 25 maggio 2011, ha riunito oltre 20 relatori da tutta Italia per discutere sul censimento e catalogazione della musica del XX secolo; il secondo NOVECENTO VENETO MUSICA. Archivi e biblioteche musicali del Novecento, organizzato dalla Fondazione Ugo e Olga Levi il 27 giugno 2010, è stato integralmente registrato ed è disponibile online.

Il rilevamento ha individuato finora nel Veneto 120 fondi documentari musicali, in parte descritti in SIAR Veneto - La Rete degli Archivi del Veneto. Sistema Informativo Archivistico Regionale.

Ultimo aggiornamento: 23-01-2020