Progetto DIVA

 

logo progetto DIVA
Budget complessivo: Euro 3.525.018,70

Durata: 01/03/2019 - 28/02/2022


 

 

 

 

L’obiettivo principale del progetto DIVA (Sviluppo di ecosistemi e catene di valore dell'innovazione: supportare l’innovazione transfrontaliera attraverso le Industrie Creative) è quello di collegare i settori creativi ed tradizionali al fine di creare un eco-sistema dell’innovazione che sia in grado di affrontare i mercati internazionali  nell’ambito della trasformazione digitale utilizzando tecnologie “smart” a vantaggio della società.
DIVA intende mettere a sistema innovazione, produzione ed end-user utilizzando un collaudato approccio analitico di mappatura e di creazione-condivisione-sperimentazione di un modello innovativo. Tale modello è finalizzato a creare nuove reti e network nel sistema economico locale in grado di tradurre in modo agile e veloce un’idea in una soluzione finale sostenibile nel lungo periodo e orientata ai cittadini e ai loro bisogni.
A livello internazionale DIVA favorirà la creazione di ecosistemi capaci di affrontare le sfide dei mercati e dei consumatori incentivando nuove opportunità di collaborazione e sviluppo tra la comunità degli operatori, le imprese e le aziende specializzate high-tech. Questi ecosistemi avranno un ruolo-guida nel preparare le imprese dei settori industriali tradizionali e la società a rispondere alle sfide della trasformazione digitale e dell’economia circolare.
I partners di progetto stanno definendo un bando che finanzierà la collaborazione tra imprese tradizionali ed imprese culturali e creative nell'area di Programma. Il Progetto mette a disposizione un sistema gratuito di profilazione delle imprese interessate. Per saperne di più visita il sito http://diva-borderless.eu/en/aat/
Il progetto è articolato in tre fasi:

 

  • il partenariato pone le basi per un migliore comprensione delle dinamiche dell’innovazione, raccogliendo, sistematizzando ed analizzando diversi esempi di collaborazione tra arti dello spettacolo e mondo delle imprese. Vengono, così, creati i fondamenti metodologici per costruire piattaforme, servizi e strumenti che contribuiranno all’innovazione tecnologica e sociale della società;
  • saranno stabiliti hub dell’innovazione regionali che collegheranno le PMI interessate con gli operatori culturali e le imprese creative saranno sperimentati gli approcci metodologici e design-oriented per la cooperazione con imprese manifatturiere e di servizi tramite l'utilizzo di modelli/protocolli per l’innovazione capaci di rispondere ai loro fabbisogni e a quelli dei mercati. Contemporaneamente, saranno lanciate una serie di iniziative di supporto per favorire lo sviluppo di un contesto partecipativo per gli individui, le organizzazioni e i gruppi sociali, al fine di sensibilizzarli ed educarli ad una collaborazione qualitativa utilizzando nuove soluzioni altamente tecnologiche e creative;
  • saranno realizzati progetti pilota transfrontalieri per sperimentare la cooperazione tra ciascun soggetto dell’innovazione, operatori creativi e PMI, all’interno dei processi di innovazione, sviluppo e applicazione, a prescindere dall’orientamento tecnologico o sociale del risultato di ciascun progetto.

Il progetto è finanziato con i fondi del Programma Interreg V-A Italy-Slovenia 2014 – 2020 Strategic Project - Priority Axis: Promotion of innovation capacities for a more competitive area . 


Partenariato

 


Visita il sito del progetto DIVA

Visita il sito web del Creative Hub Veneto

SOCIAL

Youtube      Facebook        linkedin icona       Twitter


DOCUMENTI

Coordinamento progetti europei ed internazionali

Posizione Organizzativa
Tognon Mara
Tel. 041279 2784
Email: mara.tognon@regione.veneto.it


COLLABORATORI
Brusadin Francesco - Tel. 041.279 2764 - Email: francesco.brusadin@regione.veneto.it

Ultimo aggiornamento: 09-04-2021