Palii e rievocazioni storiche - Venezia

Modalità di viaggio:

Parlare di rievocazioni storiche significa, per un veneto, raccontare un’esperienza emotiva oltreché una testimonianza, una memoria, una tradizione.

Ecco perché ospitiamo e sosteniamo ben volentieri le celebrazioni del passato, perché forte è il senso di appartenenza al territorio e fondamentale è ricordare cosa sono stati certi avvenimenti e perché hanno segnato significativamente la nostra storia.

Rievocare significa richiamare alla memoria, e noi tutti sentiamo di dover essere parte attiva di questo racconto, attraverso la scrittura, il teatro, il cinema rimettendo in scena la storia nelle piazze, nei castelli, nei palazzi, nei giochi di strada.

Costumi, balli, musiche, nulla viene lasciato al caso, ed è sempre un tripudio di colori e di sapori, garantito dalla passione, dalla tenacia e dalla generosità di tante associazioni e di tante persone che, dopo il lavoro, si raccolgono insieme e riprendono nuovamente a lavorare per la loro comunità.

Ecco cos’è la rievocazione: una storia, un insieme di persone unite da un dialogo che non si interromperà mai, una bellissima festa.

Percorso a cura di  Sabrina Forti - Ufficio Attività Culturali, culture locali ed editoria

Tappe del percorso

Palio Tegliese - Teglio Veneto VE

Palio Tegliese - Teglio Veneto VE

Il Palio Tegliese ha lo scopo di mantenere vive nella memoria le tradizioni, i costumi e il modo di vivere del mondo contadino della prima metà del Novecento.

Palio di Noale VE

Palio di Noale VE

La manifestazione rievoca l’antico Palio indetto dai signori Tempesta nel loro castello di Noale nel XIV secolo.

Il Palio della Guerra di Chioggia - La Marciliana - Chioggia VE

Il Palio della Guerra di Chioggia - La Marciliana - Chioggia VE

La manifestazione prende il nome dalla “Marciliana”, la nave costruita prevalentemente nei cantieri clugiensi ed utilizzata per il trasporto di mercanzie in Adriatico e nelle rotte verso i porti del Mediterraneo orientale, durante l’epoca veneziana.

La Fiera dell’Oca - Mirano VE

La Fiera dell’Oca - Mirano VE

La manifestazione nasce da una vecchia tradizione miranese che voleva si festeggiasse la chiusura dell'anno agrario, l'11 novembre, mangiando l'oca; questa tipicità viene rafforzata da un detto e modo di dire locale: Chi no magna oca a San Martin non fa el beco de un quatrin!.