Archivio Contarini Camerini

L’imponente archivio è formato dal patrimonio documentario delle famiglie che si sono succedute nel possesso della prestigiosa dimora di Piazzola, principalmente i Contarini (XV-XIX sec.) e, ancor più, i Camerini (XIX-XX sec.). E’ proprio da queste famiglie che il complesso archivistico deriva la sua attuale denominazione “Contarini Camerini”.

Titoli di proprietà, liti, testamenti, corrispondenza aziendale e personale, documenti contabili e relativi alla gestione di imprese economiche, sia agrarie che industriali, sono solo alcuni esempi delle tipologie documentarie presenti nell’archivio, il quale costituisce pertanto una fonte di straordinaria ricchezza non solo per la storia della villa e del territorio di Piazzola ma anche per altri innumerevoli percorsi di ricerca, legati alle estese proprietà dei Camerini sia nel Veneto che nelle regioni limitrofe.

All’interno dell’archivio notevole il fondo Mappe e disegni composto da circa 450 documenti cartografici dalla metà del XVI al XX secolo, con rappresentazioni di grande interesse soprattutto per la storia del territorio veneto e delle sue trasformazioni.

Strumenti di consultazione:

  • Le mappe dell’archivio Contarini-Camerini di Piazzola sul Brenta. Catalogo, a cura d G. Suitner, Fondazione Ghirardi 1994.
  • Tutta la documentazione dell’archivio è stata inventariata; è consultabile in loco l’inventario creato con l’applicativo Arianna, a cura di L. Maggi e F. Pivirotto, mentre è consultabile in linea tramite SIAR Veneto (http://siar.regione.veneto.it/siar) una versione sommaria dell’inventario a cura di M. Volpin.
  • Il fondo Mappe e disegni è stato completamente digitalizzato è può pertanto essere agevolmente consultato. E’ possibile richiedere copia digitale dei documenti cartografici

Indirizzo: via Camerini, 1 - Piazzola sul Brenta (PD)

Sito web: http://www.villacontarini.eu/
E-mail: villacontarini@regione.veneto.it
Tel.: 049.8778273

Consultazione: su appuntamento. Con Decreto dirigenziale n. 555/2017 sono state approvate le Modalità di funzionamento del servizio di consultazione dell’archivio


Modulistica

Domanda di accesso (Modulo A)
Domanda di consultazione (Modulo B)
Domanda di acquisizione digitale (Modulo C)

Ultimo aggiornamento: 17-01-2020