Teatro Stabile del Veneto

Logo Teatro Stabile del VenetoIl Teatro Stabile del Veneto “Carlo Goldoni” viene fondato nel 1992 dalla Regione Veneto, dal Comune di Venezia e dal Comune di Padova.

Fin dalla sua nascita gestisce con successo il Teatro Goldoni di Venezia e il Teatro Verdi di Padova e dal 2019 il Teatro Mario Del Monaco di Treviso.

La programmazione dello Stabile è ispirata ad una strategia d’azione fortemente radicata nel territorio che rende tangibile la peculiarità dell’assetto geopolitico del Veneto, metropoli diffusa tra Venezia, Padova e Treviso, tre città di grande valore artistico e consolidate tradizioni culturali.

La dimensione territoriale che lo caratterizza, unita a un respiro nazionale e a una forte vocazione internazionale, nonché un progetto culturale che si rivolge al futuro investendo sulle nuove generazioni, rendono il Teatro Stabile del Veneto uno dei motori più importanti per lo sviluppo culturale dell’intera regione.


Presidente: Giampiero Beltotto
Direttore: Massimo Ongaro
Web: www.teatrostabileveneto.it

Costruito nel 1622, il teatro Carlo Goldoni è il più antico teatro di Venezia ad oggi esistente. Spettatore dei grandi eventi del passato si presenta ancora oggi come un simbolo della città, luogo di rappresentanza per i suoi cittadini e polo di attrazione per numerosi turisti.

 

Il Teatro Verdi a Padova è per antonomasia il teatro della città. Costruito su volontà della nobiltà cittadina, il Verdi viene inaugurato nel 1751 come teatro lirico, ma appena vent’anni dopo comincia a ospitare anche spettacoli di prosa.

 

Il Teatro Mario Del Monaco fu fondato nel 1600 per far fronte alle richieste cittadine. Ad oggi ospita una stagione di prosa, di danza e comica, molto rinomate sono anche le sue stagioni lirica e concertistica. Gli fa capo il Concorso Internazionale Toti Dal Monte.

 

Ultimo aggiornamento: 28-10-2020