Il Giro della Rua - Vicenza

La rievocazione rappresenta una festa antichissima di Vicenza che ha attraversato e vissuto con la città l’alternarsi di diverse fasi storiche, dominazioni, trasformazioni culturali e sociali della comunità vicentina.

La Rua era la giostra che, dal 1444, ha simboleggiato la città di Vicenza in occasione della festività del Corpus Domini, tradizionalmente considerata come l'appuntamento popolare che ha infervorato gli animi dei cittadini, i quali hanno riconosciuto in essa un simbolo di unità.

Nel 1928, sotto una pioggia battente, la Rua compì il suo ultimo giro e con i bombardamenti della seconda guerra mondiale, poi, venne perso anche il macchinario.

Nel corso dei secoli la connotazione religiosa della torre, il cui nome fa riferimento alla ruota per i bambini montata al centro e simbolo dell'antico ordine dei notai, è divenuto un elemento di riconoscibilità civica, che ha accompagnato i momenti storici più salienti e le personalità più illustri di passaggio a Vicenza.

Oggi, si può assistere al giro della "Ruetta", la riproduzione della Rua in scala ridotta (400 kg di peso e 8 metri d'altezza) - realizzata nel 1947 e di recente restaurata - che ricorda la storica grande Rua, disegnata da Francesco Muttoni, attualmente non trasportabile, alta 21 metri e del peso complessivo di 300 quintali e posizionata in piazza dei Signori. Durante la manifestazione è prevista la sfilata della "Ruetta" e la spettacolare accensione della storica grande Rua (alta 24 metri e del peso complessivo di 300 quintali) installata, fin dai primi giorni di settembre, nella piazza, dove rimane fino alla fine del mese.

Periodo di svolgimento della manifestazione: Primo o secondo sabato di settembre, in concomitanza con la festa patronale della madonna di monte Berico, l’8 settembre.
 


Per informazioni:

Associazione Comitato per la Rua - Vicenza (VI)
partecipazione@comune.vicenza.it
www.comune.vicenza.it

Percorsi in cui la tappa è presente

Palii e rievocazioni storiche - Vicenza
Percorso culturale

Palii e rievocazioni storiche - Vicenza

Parlare di rievocazioni storiche significa, per un veneto, raccontare un’esperienza emotiva oltreché una testimonianza, una memoria, una tradizione.