Dama Castellana - Conegliano TV

La manifestazione rievoca i tempi bui di Conegliano e le sanguinose contese tra feudi e feudatari.

In particolare, viene ricordato il 15 giugno 1233, giornata memorabile in quanto i coneglianesi riuscirono, grazie al supporto delle truppe padovane guidate da Azzo d’Este e Riccardo di San Bonifacio, a mettere in ginocchio gli invincibili trevigiani. I prigionieri vennero fatti salire in catene al castello dove li attendevano le carceri.

La leggenda narra che i coneglianesi, forti della vittoria, si fecero trasportare dai perdenti fino al castello lungo una scorciatoia molto ripida salendogli sul dorso come se i trevigiani fossero dei somari; il percorso conserva ancora oggi il nome “Calle degli Asini” che ricorda quanto accaduto.

Oggi l’evento rievocato prevede la cerimonia di benedizione dei Gonfaloni, la sfilata del Corteo della Dama Castellana accompagnata da rulli di tamburi, musiche, danze e sbandieratori, gli strumenti d'epoca e in particolare la disputa che si svolge su un pavimento fatto a scacchi proprio come per il gioco della dama ma con figuranti viventi. La penale, proprio come un tempo, impone ai perdenti di spingere un carro con su la Dama vincitrice fino al castello.

Periodo di svolgimento della manifestazione: terzo fine settimana di giugno


Per informazioni:

Associazione Dama Castellana - Conegliano (TV)
E-mail: dama@damacastellana.it
Sito internet: www.damacastellana.it     

Percorsi in cui la tappa è presente

Palii e rievocazioni storiche - Treviso
Percorso culturale

Palii e rievocazioni storiche - Treviso

 Parlare di rievocazioni storiche significa, per un veneto, raccontare un’esperienza emotiva oltreché una testimonianza, una memoria, una tradizione.