Commissione Doge Andrea Gritti a Gerolamo Bragadin

Il manoscritto venne acquistato nel 2008 dalla Regione del Veneto esercitando il diritto di prelazione e affidato in deposito alla Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia - che conserva un nucleo omogeneo di documenti di fattura e tipologia simile - per consentirne fruizione pubblica e valorizzazione.

 

 
La Commissione data dal doge Andrea Gritti a Girolamo Bragadin inviato come podestà alla Motta di Treviso datato 1532 è un elegante documento fatto redigere da quest’ultimo e siglato dal segretario ducale per documentazione e memoria dell’incarico appena ricevuto.
In ottimo stato di conservazione, conserva la legatura originale in marocchino rosso con impressioni dorate  ed ha un bel frontespizio miniato a tralci floreali con l’arma dei Bragadin nel margine inferiore.

Il documento è stato studiato da Susy Marcon in un contributo edito negli Atti della X Giornata delle Biblioteche del Veneto, pp. 89-105, qui disponibile online.

La Commissione era già stato notificato dalla Regione del Veneto con DDR n. 196 del 10.7.2003 in occasione di un asta della Finarte Semenzato di Venezia nel 2003, ed era poi rientrato nel mercato antiquario fino alla segnalazione al Veneto da parte della Soprintendenza ai Beni librari del Piemonte.

Ultimo aggiornamento: 23-01-2020