Baby Pit Stop

La Regione, nel 2014 ha sottoscritto con l’UNICEF un Protocollo d’intesa per sostenere il diritto fondamentale del bambino all’allattamento, promuove la creazione di spazi Baby Pit Stop nelle biblioteche e nei musei del Veneto in quanto luoghi di cultura per eccellenza, ma anche servizi attenti alle esigenze dei cittadini e, in particolare, delle famiglie.

Per aderire al progetto è sufficiente contattare il Comitato regionale Veneto UNICEF a cui vanno inviati (a.gimma@unicef.it) la “Richiesta di adesione” e l’“Adesione formale”.
È prevista, qualora lo si ritenesse necessario, la sottoscrizione di un accordo (una traccia è presente nel pdf sopra scaricabile).
I punti “Baby Pit Stop” non comportano spese, se non quelle derivanti dall’allestimento degli spazi, previste a cura dell’ente che istituisce le aree.


Approndimenti

Per aderire al progetto ed avere maggiori informazioni è sufficiente contattare la dott.ssa Anna Gimma (a.gimma@unicef.it) del Comitato regionale Veneto UNICEF

Maggiori informazioni

Ultimo aggiornamento: 21-01-2020