Accordi di Programma

Accordi di programma con gli Enti Locali

La Regione del Veneto, come previsto dall'articolo 51 della Legge regionale n. 7/1999, stipula accordi di programma con gli enti locali per la realizzazione di manifestazioni ed iniziative culturali.

La concertazione tra l’Amministrazione regionale e i livelli di governo provinciale e comunale è un valido strumento per la promozione e la valorizzazione del patrimonio culturale nel territorio, attraverso l’offerta di attività culturali e di spettacolo. Uno strumento capace di sensibilizzare i cittadini sul valore del patrimonio culturale presente nella nostra regione grazie ad un’efficace capacità attrattiva, anche sotto il profilo del turismo culturale.

  • Anno 2021

    Illustrissimo Goldoni CarloAccordo di programma con Arteven progetto: Illustrissimo Goldoni Carlo, dieci episodi ispirati alle opere del drammaturgo veneziano con la partecipazione di giornalisti, registi, attori, danzatori, cantanti e musicisti dal Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave e da altri Teatri della rete Arteven. Un progetto che coinvolge le televisioni locali e promuove lo spettacolo dal vivo incontrando i soggetti che vi dedicano la loro professionalità nei settori del teatro, musica, danza, circo contemporaneo e conoscendone i luoghi.

 

 

  • Anno 2020
    Accordi di programma con 5 amministrazioni comunali
    - Comune di Bassano del Grappa:  Progetto "Operaestate Festival Veneto", una rassegna multidisciplinare che ha coinvolto circa 35 comuni della Pedemontana veneta e che rappresenta uno degli incubatori culturali più attivi a livello nazionale e internazionale, in rete e in dialogo con le maggiori realtà dello spettacolo
    - Comune di Dolo:  Progetto "A > Utopie 2020", Dolo, capofila di una rete di numerosi Comuni, ha proposto una rassegna di eventi e spettacoli nel territorio in collaborazione con l’Associazione culturale Echidna   
    - Comune di Pieve del Grappa: Progetto "Centorizzonti" , Pieve del Grappa, capofila di una rete di una decina di comuni, ha proposto un cartellone multidisciplinare in collaborazione dell’Associazione culturale Echidna
    - Comune di Piove di Sacco:  progetto "Scene di paglia 2020 – Festival dei casoni e delle acque - XII edizione" (revocato causa Covid)
    - Comune di Vicenza: Progetto "La rinascita di Vicenza. Un'alleanza per la città", per la realizzazione del 73° ciclo di spettacoli classici al Teatro Olimpico
    Accordi di programma con le seguenti Istituzioni culturali
    - Arteven:  Progetto "Il Teatro Torna. Il Teatro Torna a casa", più di quaranta spettacoli multidisciplinari all'aperto in tutto il territorio regionale- Teatro Stabile del Veneto: Progetto "Stagione teatrale 2020-2021" finalizzato a tenere in vita le sale teatrali, continuando a coinvolgere il pubblico, nel rispetto delle norme di sicurezza
    - Teatro comunale Città di Vicenza: Progetto "A casa nostra"  con attività concernenti l'attivazione di Residenze  tramite open call o bandi rivolti esclusivamente a Compagnie Venete in attività da almeno tre anni
    - Fita: Progetto "Stagione culturale teatrale nella regione del Veneto" con un calendario di spettacoli teatrali amatoriali per il periodo estivo
    RetEventi  progetto a regia regionale con accordo di programma con le sei Amministrazioni Provinciali e la Città Metropolitana di Venezia,  costituisce un network permanente di eventi culturali e di spettacolo con una pluralità di rassegne proposte da soggetti pubblici e privati.
  • Anno 2019
    Accordi di programma con 5 amministrazioni comunali
    Comuni di Bassano del Grappa, Asolo, Piove di Sacco, Dolo e Vicenza
    Reteventi con le amministrazioni provinciali e la Città Metropolitana di Venezia 
  • Anno 2018
    Accordi di programma con 4 amministrazioni comunali
    Comuni di Bassano del Grappa, Asolo, Piove di Sacco e Dolo
    Reteventi con le amministrazioni provinciali e la Città Metropolitana di Venezia 
  • Anno 2017
    Accordi di programma con 
    3 amministrazioni comunali
    Comuni di Bassano del Grappa, Asolo e Noale
    Reteventi con le amministrazioni provinciali e la Città Metropolitana di Venezia 

 
 

Il progetto RetEventi Cultura Veneto nasce come network tra istituzioni locali ed operatori dello spettacolo che, operando in una logica di rete e condivisione, si pongono l’obiettivo di costruire un’offerta culturale di qualità, accessibile al grande pubblico e diffusa sull’intero territorio regionale.

Le modalità con le quali viene proposto il progetto rispondono pienamente alla necessità ormai imprescindibile che Regione, Province, Comuni e associazioni del settore debbano lavorare insieme per un “fare cultura” di qualità, non più mero strumento di svago, ma fattore che contribuisce a stimolare la diffusione di idee e di creatività.

Ultimo aggiornamento: 02-04-2021