Paesaggi che cambiano - Proiezioni di film

Undicesima rassegna cinematografica dedicata ad Andrea Zanzotto.

Torna la rassegna cinematografica "Paesaggi che cambiano", edizione 2022-2023 con il primo ciclo di proiezioni. Il tema è "Dal pianeta degli umani".


Diversi saranno gli appuntamenti della rassegna, in cui verranno proiettati dei film di diversi registi tutti accomunati dallo stesso filo conduttore.


Il 6 ottobre si inizierà con "Il mondo interiore", in collaborazione con Edera Film Festival, il 26 ottobre "Alpinestate" di Michele Trentini e "Cordiali saluti dall'Antropocene" di Lukas Ackermann, il 9 novembre "Ha futura memoria" e "Corrispondenze/Corrispondences". Il 15 novembre verrà proiettato "Arica" in collaborazione con Sole Luna Doc Film Festival; il 23 novembre "Il Pianeta degli umani" di Giovanni Cioni. La rassegna terminerà il 7 dicembre con "Il mondo di Riccardo" di Daniele Frison.


Per informazioni: www.fbsr.it


Dettagli

Date

Il: 12/10/2022
Il: 26/10/2022
Il: 09/11/2022
Il: 15/11/2022
Il: 23/11/2022
Il: 07/12/2022

Location

Fondazione Benetton

Indirizzo

Via Cornarotta, 7-9

Comune

Treviso

Provincia

TV

Email

fbsr@fbsr.it

Documenti

Agenda

Teatro correlato

Auditorium della Fondazione Benetton
Teatri

Auditorium della Fondazione Benetton

Palazzo Bomben e palazzo Caotorta, due edifici storici situati in centro città a Treviso, costituiscono dal 2003 la sede della Fondazione Benetton Studi Ricerche.I rinnovati "spazi Bomben" ospitano le iniziative pubbliche di carattere scientifico e divulgativo organizzate dalla Fondazione stessa o in collaborazione con altri enti e associazioni, e intendono anche offrire alla città una serie di ambienti adatti a incontri pubblici o riservati, seminari, convegni, esposizioni, concerti da camera, cineforum, altro.Al piano terra di palazzo Bomben si trovano l'ingresso, il guardaroba, i servizi, un'area per eventuali pause caffè, aperitivi, buffet.L'auditorium, situato al piano terra di palazzo Bomben, ha una capienza di 150 posti ed è dotato di una sala regia con attrezzatura multimediale. La sala dispone in particolare di: schermo per videoproiezioni; sistema di amplificazione; collegamento in videoconferenza; proiettori per diapositive; collegamenti per computer portatili utilizzabili sia dal tavolo in sala, sia dalla sala regia; due cabine per traduzione simultanea. Arredamento, caratteristiche architettoniche e materiali utilizzati garantiscono un'ottima visuale e una qualità acustica idonea a ospitare anche esecuzioni musicali. (...)