BiblioTour, Nervesa della Battaglia TV, Villa Eros Rebosco

Villa Eros Rebesco è una costruzione in stile liberty che risale al 1925-1926, opera dell'Ingegnere Melchiori di Treviso per i signori Giovanni e Pietro Renati che furono i primi proprietari della villa e rimasero tali fino al 1949-1950, quando venne venduta alla famiglia Rebesco.

La villa prende il nome dalla figlia di Vincenzo Crescini, sposata in seconde nozze con il pittore Giuseppe Rebesco. Nel 1982 la villa divenne di proprietà del Comune di Nervesa della Battaglia che la ristrutturò tra il 1985-1986 per essere utilizzata provvisoriamente come sede municipale, in attesa del restauro dell'attuale sede di Villa Volpato-Panigai. Dal 2005 ospita la biblioteca ed è anche sede di alcune associazioni del territorio.

Percorsi in cui la tappa è presente

BiblioTour Veneto: luoghi che non diresti
Percorso culturale

BiblioTour Veneto: luoghi che non diresti

Un viaggio alternativo per vivere la biblioteca a tutto tondo, non solo da dentro, come servizio al cittadino, ma anche “da fuori”.