MUSEO ARCHEOLOGICO DELL'ALTO VICENTINO


Il museo ospita un'interessante raccolta di reperti archeologici provenienti dal territorio dell'Alto Vicentino e propone ai suoi visitatori un viaggio nel passato attraverso gli oggetti esposti, che "raccontano" la storia di questi luoghi. Al museo è stata appena inaugurata una sezione espositiva dedicata alla necropoli tardoromana di Sarcedo: qui sono state rinvenute, tra il 1988 e il 1989, ventidue sepolture databili, sulla base degli oggetti di corredo, al IV secolo d.C. Si tratta dell'unica necropoli di quest'epoca individuata nell'Alto Vicentino. Un operatore culturale è a disposizione per chi volesse farsi accompagnare in questa passeggiata attraverso i millenni, mentre un accurato apparato di schede illustra i manufatti esposti ed accenna alle caratteristiche del sito in cui sono stati trovati. Una piccola biblioteca ed un CD in consultazione offrono l'occasione di approfondire alcuni temi specifici o di allargare la visuale ad altre realtà archeologiche, venete e non. A richiesta è possibile abbinare alla visita del museo un approfondimento tematico in classe (per le scuole) e/o un'uscita alla vicina grotta Bocca Lorenza, che ha restituito reperti databili dal neolitico recente al periodo medioevale.



Dettagli

Provincia

VI

Comune

SANTORSO

Indirizzo

PIAZZA ALDO MORO, 23

CAP

36014

Telefono

0445649571

Fax

0445649513

Telefono Per Prenotazione

0445649571

Fax Per Prenotazione

0445649513