Archeologia - Bando - L.R. 17/2019, artt. 3 e 17

Con DGR 965 del 02/08/2022 è stato approvato il BANDO per la concessione di contributi destinati alla valorizzazione del patrimonio archeologico veneto.

Per l’anno in corso il bando è dedicato ad attività di educazione al patrimonio culturale a tema archeologico, allo scopo di evidenziare il ruolo fondamentale che esse rivestono nell’avvicinare, tramite personale esperto nella mediazione dei saperi, il pubblico e in particolare i giovani - a partire dagli studenti che per età frequentano le scuole primarie e secondarie - all’universo della disciplina dell'archeologia e renderli sensibili alla gestione, anche sostenibile, del proprio territorio e alla storia della propria comunità.

Le attività previste sono le seguenti:

  • visite educative a musei e aree archeologiche, anche con realizzazione in loco di attività pratiche
  • attività propedeutiche alle visite educative (iniziative di ricerca, di studio, creazione di activity book, realizzazione di strumenti per lo svolgimento di laboratori tematici, ecc)
  • cicli di lezioni su temi archeologici
  • laboratori e lezioni di archeologia sperimentale (lavorazione ceramica, tessili, costruzione capanne e strumenti…)

Le domande potranno essere presentate da soggetti pubblici e privati (Enti Locali, enti, associazioni culturali o di promozione sociale e cooperative sociali, con personalità giuridica aventi statutariamente finalità con prevalente attività nel settore oggetto del bando, Onlus, ETS e fondazioni culturali, ecc.).

La domanda di contributo, con gli allegati e l’elenco degli stessi, va trasmessa mediante Posta Elettronica Certificata (PEC), all’indirizzo della Direzione Beni Attività culturali e Sport, beniattivitaculturalisport@pec.regione.veneto.it

Tutti i documenti dovranno essere presentati esclusivamente in formato .PDF, specificando in oggetto: “Domanda LR 17/2019 - Bando archeologia” *.

 Le proposte dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre il 15 settembre 2022.

Gli interventi selezionati dovranno essere conclusi e rendicontati entro il 31 dicembre 2022.

* Si raccomanda di fare particolare attenzione alle regole di invio stabilite dalla Giunta regionale, consultabili sul sito istituzionale della Regione all’indirizzo http://regione.veneto.it/web/affari-generali/pec-regione-veneto, con l’avvertenza che i documenti presentati in maniera difforme da quanto stabilito verranno ripudiati e l’intera istanza considerata come non presentata.

PER INFORMAZIONI
Ufficio Valorizzazione patrimonio storico e archeologico
tel. 041 2792629
e-mail: francesco.ceselin@regione.veneto.it

Ufficio Musei
tel. 041 2792700 - 2411
musei@regione.veneto.it

Ultimo aggiornamento: 05-08-2022