Mario Sironi

Con la mostra dedicata a Mario Sironi vogliamo raccontare l’uomo, il suo impegno politico, la sua sagacia critica, la sua perspicacia nella satira politica, un grande illustratore e un grande pittore.

In Mostra avrete l’occasione imperdibile di ammirare opere anche inedite, mai esposte prima, di ripercorrere tutta la carriera dell’artista, partendo da un piccolo olio dedicato a un paesaggio, del 1900 un Sironi giovanissimo appena quindicenne, fino a una delle sue ultime opere, il Giudizio Universale degli anni ’60 che andrà a chiudere il percorso mostra nella pinacoteca di Villa Bassi. Le opere, una settantina, si incastonano nel percorso espositivo del Museo, tornando ad attivare un dialogo che si rinnova in ogni occasione tra epoche e stili diversi, tra le tele del maestro e gli affreschi di Villa Bassi e i pezzi della collezione permanente del Museo. Ricordiamo infine l’importante e prestigiosa collaborazione con L’università Cà Foscari di Venezia.

Oraio di apertura:
Lunedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 14.30 alle 19.00
Martedì chiuso (solo su prenotazione)
Mercoledì ingresso speciale dalle 9.00 alle 13.00
Domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 19.00

Biglietti:
Intero €12,00
Ridotto €9,00
Studenti €5,00
Biglietto famiglia €25,00
La visita guidata è INCLUSA nel prezzo del biglietto, ogni giorno partenza fissa alle ore 17.00


 Un racconto dal grande collezionismo italiano.

Dettagli

Date

Dal: 16/09/2022 Al: 08/01/2023

Ora

Lunedì: 00:00 Mercoledì: 00:00 Giovedì: 00:00 Venerdì: 00:00 Sabato: 00:00 Domenica: 00:00

Location

Museo Villa Bassi Rathgeb

Indirizzo

Via Appia Monterosso, 52

Comune

Abano Terme

Provincia

PD

Email

villabassi@coopculture.it

Museo correlato

Musei

MUSEO CIVICO DI ABANO TERME

La sede del Museo Civico, in via di allestimento, è presso la Villa Comunale Roberto Bassi Rathgeb. Si tratta di una villa, il cui nucleo originale risale al XVI secolo con importanti rimaneggiamenti del Settecento, che ha delle sale con affreschi dei primi del XVII secolo. Da segnalare l'oratorio che è una replica della Santa Casa di Loreto.Il Museo Civico nasce agli inizi degli anni Ottanta del secolo scorso per esporre al pubblico la Collezione donata al Comune di Abano Terme da Roberto Bassi Rathgeb, studioso e collezionista bergamasco, e comprendente principalmente dipinti e arredi. Il Museo possiede, quindi, oltre 500 "pezzi" tra quadri, disegni, sculture, mobili, suppellettili, armi, reperti archeologici che riflettono il gusto del collezionista. Attualmente sono attive le sedi espositive presso il complesso del Montirone.La Pinacoteca Civica al Montirone accoglie una selezione delle opere appartenenti alla Collezione Roberto Bassi Rathgeb di proprietà del Comune di Abano Terme. I dipinti esposti sono di area lombardo-veneta e vanno dal XVI al XX secolo. Tra le opere più importanti si segnalano: "Autoritratto come mendicante" di Giacomo Antonio Ceruti detto Il pitocchetto; "Ritratto di Federico Martinengo" di Alessandro Bonvicino detto Moretto da Brescia; "Il vecchio mulino" di Alessandro Magnasco detto Il Lissandrino.La Galleria d'Arte Contemporanea al Montirone è sede di esposizioni temporanee organizzate in collaborazione con privati. L'Amministrazione comunale, grazie anche a un importante contributo della Regione Veneto, intende dare sviluppo al Museo e nei prossimi anni renderà la Villa Bassi Rathgeb una prestigiosa sede museale, nella quale troveranno posto, accanto a una selezione della Collezione, importanti mostre temporanee. (...)