Celebrazioni del Centenario della nascita di Augusto Murer

Ricorrono quest'anno i 100 anni dalla nascita dello scultore, incisore e pittore nato il 21 maggio 1922 a Falcade.

Partigiano attivista nel dopoguerra dedicò molte opere al tema della Resistenza, alla guerra e alla tragedia del Vajont privilegiando la dimensione pubblica del lavoro artistico a testimonianza del suo costante impegno civico.

In quarant'anni di attività creativa e di ricerca continua, sono numerosissimi, in Italia e all'estero, i riconoscimenti ricevuti, le mostre e le partecipazioni a rassegne d'arte di alto livello realizzate.

Molte le iniziative in programma per celebrare l'anniversario:

GIUGNO
Dal 18 giugno al 25 settembre, Falcade, località Molino
visite al Museo Augusto Murer - (orario: 10:00 - 12:00 e 15:00 - 19:00)

Dal 30 giugno al 18 settembre, Belluno, Museo Fulcis
mostra “Murer. Alle origini della scultura”: esposizione di opere e illustrazione dell’arte del giovane scultore

LUGLIO
1° luglio alle 18.00, Belluno, Museo Fulcis
inaugurazione mostra “Murer. Alle origini della scultura” e presentazione del catalogo curato da Dino Marangon

Dal 1° luglio all’11 settembre, Canale d’Agordo, Museo Albino Luciani
mostra“I grandi silenzi. La Crocifissione di Cristo attraverso gli occhi, le mani e il cuore di Augusto Murer”.
Il ciclo composto dai Grandi silenzi in bassorilievi ha come tema unico Cristo in croce. Il sacro è stato uno dei temi centrali nell’opera di mio padre. Riguardo al sacro ebbe a dire:” nella vita” ho imparato a stare dalla parte dell’oppresso, del debole, dell’innocente, dell’uomo bastonato. E’ una denuncia della violenza. Nella crocefissione vedo la liberazione dell’uomo. Ecco perché nei suoi lavori si incontrano numerosi crocefissi. Nei Grandi silenzi è rappresentata la consapevolezza della sua morte imminente. Nelle formelle esposte in questa mostra, Il cristo è modellato su una croce altissima nel silenzio e nella solitudine assoluta. Sotto si intravedono uomini a cavallo indifferenti o un sudario . (Franco Murer)
(tutti i giorni orario: 9:00 -13:00 e 14:00 - 19:00)

Dal 1° luglio al 31 agosto, Canale d’Agordo, Casa delle Regole
mostra “Anna Rech, anche le donne emigravano… L’emigrazione in Brasile attraverso gli occhi, le mani e il cuore di Augusto Murer” (orario: tutti i giorni 10.30 - 12.30 e 16.30 - 18.30)

AGOSTO
5 agosto alle 20.30, Falcade, Casa della Gioventù di Caviola
conferenza “Augusto Murer: la sua vita, la sua arte e il suo territorio”, con Elio Armano, Giuseppe Mendicino, don Andrea Piccolin, Comune di Falcade

SETTEMBRE
4 settembre, Canale d’Agordo, Museo Albino Luciani
“I Grandi Silenzi”, bassorilievi sacri di Augusto Murer nell’ambito della beatificazione di Albino Luciani

Dal 9 al 25 settembre, Longarone, Fiere
“Rassegna antologica di Augusto Murer” e simposio all’aperto riservato a giovani artisti in ricordo del grande scultore

Dal 12 settembre al 31 ottobre, Canale d’Agordo, Museo Albino Luciani
mostra“I grandi silenzi. La Crocifissione di Cristo attraverso gli occhi, le mani e il cuore di Augusto Murer” (venerdì, sabato e domenica 9:00 - 12:00 e 15:00 - 18:00)

TRA SETTEMBRE E OTTOBRE

Vittorio Veneto (TV)
presentazione libro e mostra sul monumento "Alla Vittoria", a cura di Franco Posocco e Antonella Uliana

Vicenza
evento “Murer e l’arte incisoria” a cura della stamperia Busato, Contrà Porta S. Lucia
evento "Gaetano Thiene, Chiara Visentin e Elio Arman ricordano il Murer vicentino" a cura dell'Accademia Olimpica

Venezia
evento “Ricordando la ‘Partigiana’. Pensando a Murer, Carlo Scarpa e Giuseppe Mazzariol”

Pieve di Soligo (TV), Villa Brandolini
iniziativa per i centenari di Augusto Murer e Andrea Zanzotto

Inoltre in Brasile verranno organizzate manifestazioni a ricordo di Augusto Murer a Caxias do Sul nello stato del Rio Grande do Sul, per la grande porta in bronzo realizzata da Murer per la Chiesa di San Pellegrino.

Dettagli

Date

Dal 18/06/2022 al 31/12/2022

Location

In diversi luoghi