accetta

Beni Etnoantropologici Materiali
accetta = manarìn

Dettagli

Collocazione specifica

ex villa di campagna dei Conti Avogadro degli Azzoni

Localizzazione geografico-amministrativa attuale

CESIOMAGGIORE (BELLUNO)

Uso

usata dal contadino per spaccare la legna da ardere, per lavori di piccola carpenteria, per la fabbricazione di attrezzi e quando raccoglie legna nel bosco.

Localizzazione geografico-amministrativa

BL, Cesiomaggiore / BL, Pullir (Cesiomaggiore)

Materia e Tecnica

ferro (battitura/ forgiatura a caldo) / legno (sgrossatura/ intaglio/ levigatura)

Misure

cm x 34

Link scheda estesa

Scopri di più

Ville venete correlate

Architettura

Villa Avogadro degli Azzoni, detta "Seravella"

Complesso costituito da tre corpi edilizi con sviluppo a "L" (corpo padronale di forma parallelepipeda massiccia e due annessi rustici attaccati verso nord e verso ovest) e uno, la casa del mezzadro, isolata verso ovestSpecifiche:Identificazione: casa padronaleSecolo: XIXStato: ottimoOsservazioni: Caratteristico è il portale ad architrave curvo policentrico, che si ripete sia nella facciata anteriore che in quella posteriore.Identificazione: annessi rusticiSecolo: XIXStato: ottimoOsservazioni: Il corpo ovest accoglieva le stanze dei contadini e i locali per l'essiccamento e la lavorazione dei bachi da seta, il corpo ovest accoglieva le stalle, il fienile e il granaio.Identificazione: cucinaSecolo: XIXStato: ottimoIdentificazione: casa colonicaSecolo: XIXStato: ottimoIdentificazione: giardinoSecolo: XIXStato: ottimoOsservazioni: Il cosiddetto "Giardino delle rose", nella grande esedra antistante la villa, è stato recentemente ripristinato. (...)